Morsa si dimette da vicesindaco e assessore al bilancio

Questa mattina , alle ore 12,04, Antonio Morsa, vice sindaco , ha protocollato le sue irrevocabili dimissione da assessore al bilancio e da vice sindaco del comune di Paternopoli.A soli due anni dalla vittoria della Rinascita Antonio Morsa, mister preferenze con 200 voti, lascia la maggioranza in aperto dissenso con il sindaco pro­tempore Giuseppe Forgione. E lo fa a tre giorni dall’approvazione del bilancio di previsione, esercizio finanziario anno 2016. Si apre quindi una crisi nella maggioranza consiliare dalle conseguenze per ora indecifrabili.
Noi, democratici paternesi , salutiamo con favore ed ammirazione il gesto consumato oggi dall’amico Antonio Morsa e ne rimarchiamo il ritorno fra gli uomini e donne , liberi, forti e coraggiosi, innamorati di Paternopoli, che hanno a cuore la felicita’ dei cittadini.

Andrea Forgione, segretario PD Paternopoli

 

Copia firmata delle dimissioni